Cruze Italia Forum

il primo forum italiano completamente dedicato alla Chevrolet CRUZE. Il forum é gestito completamente dagli utenti e non ha alcun collegamento con le politiche commerciali/aziendali della casa madre e della Chevrolet Italia. Forum creato l' 11-07-2009


    Esperienza con più venditori: tanto per fare due risate

    Condividere
    avatar
    gerik1975
    cruzista esperto
    cruzista esperto

    Esperienza con più venditori: tanto per fare due risate

    Messaggio Da gerik1975 il Sab 31 Dic 2011, 14:08

    Come riportato in altro topic, riporto il mio messaggio, anche se un po' lungo, che avevo scritto in altro forum ad ottobre 2011.
    Per quixo: buona lettura. Smile

    Ciao a tutti!
    Volevo portare a conoscenza di voi tutti delle esperienze maturate con i due venditori dello show room Mazda.
    Entrambe le esperienze sono state negative, nonostante un'ottimo servizio di assistenza meccanica; ma questo grazie soprattutto all'auto che non ha mai dato problemi nonostante i suoi sei anni e 103.000 km.

    Possiedo, al momento, una Mazda3 Hot DPF con pacchetto Active da ottobre 2005.

    Primo venditore (ottobre 2005)
    In quel mese mi trovo costretto a cambiare macchina perché la mia fidata (S40 diesel) aveva la guarnizione di testa bruciata con all'attivo circa 220.000 km, 7 anni e mezzo di vita e non avevo mai cambiato la frizione e gli ammortizzatori. Tenuta bene ma con la prospettiva di possibili troppe spese future.
    Inizio col dire che ero stato raccomandato dai meccanici al venditore di trattarmi bene, figuriamoci se non gli dicevano niente.
    Il preventivo si aggirava, con il reso, sui 18.000 euro.
    Girando appresi che la Mazda in tale periodo offriva un ulteriore sconto di € 400 se immatricolavo ad ottobre (non dichiarato dal venditore). Inoltre il preventivo fattomi da altro venditore era di 16.600 euro reso compreso, solo che non ce l'avevano di colore blu elettrico.
    Vengo richiamato dal venditore chiedendomi di concludere l'affare e gli detto le mie condizioni (il preventivo fatto da altra parte); al che rimane basito e che mi avrebbe fatto sapere.
    Mi richiama il giorno successivo accettando le condizioni e gli faccio notare che non volevo perdere tempo e che sarei andato per comperare.
    All'arrivo in concessionaria inizia a contrattare il prezzo, a dirmi che c'è il Mazda store da pagare (!!!!) ed infine mi attacca con una scenata sui km della macchina cha dovevo dare indietro (oltrettutto sempre tagliandata da loro per i lavori tosti, i cambi olio li facevo io). Che avevo truccato i km e dubitando della mia buona fede......avevano sbagliato ad imputare i dati al loro computer!
    Sorvoliamo su questo, la volevo blu!
    Inoltre mi vendeva l'ultimo modello con il telecomando integrato nelle chiavi (e quanto l'ha fatto pesare!!!).
    Alla fine mi propone 16.700 euro e due buoni per la vettura sostitutiva del valore dichiarato di 100 euro totali......scoprirò poi che valevano solo 30 euro l'uno.......ma io la volevo blu elettrico!
    Durante la trattativa ho chiesto se aveva il filtro autorigenerante senza liquido (volevo quello) e mi disse di si.
    Al primo tagliando mi dissero che ci voleva il liquido a 60.000km e la sostituzione del filtro a 120.000km e da li imparai a quali batoste economiche sarei andato incontro!
    Da un certo punto di vista sono stato fortunato viste le problematiche del dpf creava nelle basse percorrenze.

    Secondo venditore (settembre 2011)
    Alla soglia dei 100.000 km inizio a pensare che sia giusto valutare il futuro della mia Mazda3.
    Alla fine del 2011 dovrò cambiare il filtro fap e leggo di tagliandi da 2.000 euro. Ed io voglio girare in regola senza fare modifiche. Con molta probabilità devo cambiare anche le gomme.....quindi circa 2.500 euro.
    Considerando che non ho mai cambiato la frizione e nemmeno dischi e freni (sono ancora buoni al 90% detto dal gommista) ho fatto un po' di conti e valutate le possibili spese.
    Intanto mi arriva la lettera della Mazda Italia per l'estensione di garanzia a 5 anni gratuita sull'acquisto di una nuova Mazda 2 o 3.
    Registro il tagliando su internet e dopo due settimane mi arriva la telefonata del secondo venditore che voleva fare due chiacchiere e che la promozione è valida anche sui km 0 benzina e diesel.....vado ad informarmi, ma prima mi documento su internet per le specifiche meccaniche ed allestimenti.
    Dico che per i 15.000km annui che percorro preferirei la versione a benzina oltre al fatto che la nuova M3 è 8 valvole ed ha il dpf con i suoi relativi problemi/fastidi.
    Mi spiazza subito dicendomi che è 16 valvole e mi porta dal meccanico che mi conferma, insieme al venditore, che la vettura ha il fap (quello con il liquido)!!!
    Mi fa il preventivo sul 1.6 diesel, ma io la volevo a benzina!!! Prezzo totale per la active con il pacchetto active, i 5 tagliandi compresi (valore 1.2000 euro), l'estensione a 5 anni gratuita......24.000 euro per la vettura a km 0 immatricolata alla fine di maggio 2011...passaggi compresi.
    Valutazione della mia: 4.300 euro (circa 1.000 euro in meno del suo valore) + 4.700 euro di sconto....valido solo sul diesel e non nel benzina.
    Differenza da pagare 15.000 euro. A mio parere troppi. E questo era venerdì.
    Lunedì mi richiama chiedendomi cosa ne pensavo dell'offerta favolosa che mi aveva fatto.
    Rispondo che 15.000 euro sono troppi. Torno a dirgli che la macchina secondo me ha 8 valvole ed il filtro dpf e che avevo scritto a Mazda Italia per ulteriori chiarimenti.
    Al che lo sento urlare al telefono il nome del capo officina che non risponde. Gli dico fa niente ma insiste a volermi dare una risposta. Dopo tre minuti mi richiama dicendomi che il motore in effetti HA 8 VALVOLE ed il filtro DPF. Si "scusa" dicendo che l'altra volta avevamo parlato con un meccanico giovane ed inesperto (rabbia!!!). Senza scompormi gli dico che sono cose che possono succedere e che il motore è talmente recente che è facile per loro confondersi (peccato che lo montino dal 2009 e sembra che non sappiano cosa vendono).
    Al mio ennesimo rifiuto sul diesel, visto che faccio circa 10km ad andare ed altrettanti a tornare dal lavoro più tragitti brevi e quindi a mio parere sconsigliato il diesel dpf, mi propone il benzina km 0 di maggio e magicamente con lo stesso sconto (quindi 12.000 euro di differenza).
    Dico che mi sarei fatto risentire, qualora interessato, entro la fine di ottobre....termine massimo per usufruire della promozione dei 5 anni di garanzia.
    Qualche giorno dopo leggo sulle riviste di settore su internet che da agosto 2011 era già partita la produzione e la consegna del restyling della Mazda3......altro punto in meno per i venditori della concessionaria.

    Il 28/09/2011 ho firmato per la Chevrolet Cruze Hatchback LT 1.8GPL. Oltre al prodotto che mi piace, la scelta è stata fatta anche in base al fatto che ho l'officina vicino al posto di lavoro. Officina che spero di utilizzare solo per i tagliandi.
    La mia Mazda3 è stata valutata da loro 5.000 euro.
    Visti i km che percorre mio padre, pensionato, ha pensato di prenderla lui (pensiero da me non condiviso e rimarcato) e poi quando capiterà che il fap creerà problemi ci metterà mano (dovrà poi passarsi il tempo!!!). Inoltre se la cava con la parte meccanica oltre ad avere lo spazio, il tempo e la macchina di mia madre. Intanto con questa i miei genitori potranno girare nei giorni del blocco del traffico.
    Invece, mia moglie ed io, abbiamo solo una macchina visto che lei non lavora.

    Terzo venditore: esperienza indiretta (settembre 2011)
    Per esperienza di un mio collega di lavoro che invece non gli hanno mai sistemato un problema (se ricordo bene perdita di potenza costante nell'ultimo anno) sulla sua M3 1.6D del 2004 (euro3 senza fap) e che ha deciso di cambiare con una V50 1.6D nuova (che ha lo stesso motore della M3 con dpf) ho messo al momento una pietra sopra su questa concessionaria (per quanto riguarda quei venditori) visto che anche a lui hanno raccontato le stesse assurdità (16V e FAP) ma da un terzo venditore.
    Quando i venditori sapranno cosa vendono, avranno l'umiltà di documentarsi subito con risposte certe, o cambieranno le persone, i meccanici specializzati che sappiano risolvere i problemi e che il prodotto mi piaccia, forse tornerò ad acquistare da loro.

    Chiudo dicendo che la mia Mazda3 è ancora un'ottima macchina e non ho mai avuto problemi e fatto regolarmente i tagliandi; me ne separerò a gennaio 2012.
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Esperienza con più venditori: tanto per fare due risate

    Messaggio Da junk il Sab 31 Dic 2011, 15:21

    Complimenti!

    Sia per l'acquisto della Hatchback, che per la scelta di evitare il covo di alta competenza dei venditori Mazda.

    Che dire.
    Buon anno a tutti e auguro ai "venditori" che gli capiti la stessa competenza quando devono comprare qualcosa di costoso .... e rimanerci deluso!
    avatar
    sebasann
    wikicruze
    wikicruze

    Re: Esperienza con più venditori: tanto per fare due risate

    Messaggio Da sebasann il Sab 31 Dic 2011, 18:24

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: Esperienza con più venditori: tanto per fare due risate

    Messaggio Da quixo il Sab 31 Dic 2011, 20:44

    Purtroppo con i venditori di auto è così, ho ancora in mente i siparietti comici dei venditori di una nota concessionaria Ford dalla parti di Pordenone, la loro offerta irrinunciabile, l'andare in un altro ufficio a parlare con il titolare tornare limando 300 euro dal preventivo, ma solo se firmavo quella sera...per poi scoprire che in altre concessionarie erano 1000 euro inferiori come prezzo, il chiamarmi e farmi andare da loro un sabato pomeriggio alle 17.00 perchè c'era un cliente interessato al mio usato, cliente che poi ho scoperto essere un altro venditore della stessa concessionaria....con un pò di serietà in più sarei rimasto in Ford, ma così.....
    Invece in Chevrolet ho avuto subito un preventivo chiaro, con una buona valutazione del mio usato, che è rimasto tale da novembre 2010 a febbraio 2011, e che sono riuscito a limare solo di poche centinaia di euro al momento della firma.
    Spero che il rapporto con Chevrolet continui cosi.....


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    avatar
    Pier
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Esperienza con più venditori: tanto per fare due risate

    Messaggio Da Pier il Dom 01 Gen 2012, 13:58

    Shocked Shocked Shocked

      La data/ora di oggi è Sab 19 Ago 2017, 03:46