Cruze Italia Forum

il primo forum italiano completamente dedicato alla Chevrolet CRUZE. Il forum é gestito completamente dagli utenti e non ha alcun collegamento con le politiche commerciali/aziendali della casa madre e della Chevrolet Italia. Forum creato l' 11-07-2009


    Guerra nella striscia di Gaza

    Condividere
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da junk il Ven 25 Lug 2014, 09:27

    ho appena fatto un giro sui giornali internazionali, e mi è saltato all'occhio un articoletto della BILD nel quale si inneggia a ripudiare l'antisemitismo che sta riaffiorando in Germania in seguito agli avvenimenti in Israele della guerra della striscia di Gaza.
    Si continua a confondere la religione ebraica con Israele, secondo me!
    Loro (gli Israeliani) ci stanno marciando alla grande da anni, e con la scusa della Shoah stanno facendo le peggio cose.

    Non c'entra un fico secco!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Una mia idea è che lo stato Israele è una cosa, la religione è un altra cosa. Non capisco gli "ebrei" che si sentono offesi se si critica lo stato di Israele mentre loro magari vivono in Sud America!!!!!!

    Io vedo le azioni che fa lo stato di Israele, e non capisco perchè la comunità internazionale lo permette!

    ....Chiedo scusa per lo sfogo, ma non sapevo dove altro potevo scrivere questa cosa!
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da quixo il Ven 25 Lug 2014, 09:30

    Concordo, nessuno difende i Palestinesi, avranno anche le loro colpe, ma li stanno letteralmente massacrando, compresi i civili, donne e bambini.....e nessuno fa nulla.....


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    Bruno Iacuelli
    amatore
    amatore

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da Bruno Iacuelli il Ven 25 Lug 2014, 10:08

    Concordo con junk e con quixo: quello che ciclicamente accade in quella regione è terribile, e la comunità internazionale non interviene perchè non c'è interesse (economico) a farlo (insegnano l'intervento in Libia, in Irak, e quant'altro), o forse nessuno interviene perchè c'è l'interesse ai capitali ebrei sparsi per il mondo. Come dice junk, la religione e tutt'altra cosa dallo stato, e infatti questo accostamento è puramente strumentale. Nemmeno la shoah ha avuto un vero motivo religioso, ma solo economico. Tuttavia vi invito, come sempre, a cercare di capire i motivi dei contendenti. I palestinesi, alla fine della guerra, si videro imporre la presenza, sulle loro terre, di un popolo estraneo, che toglieva loro spazio vitale. Gli ebrei furono portati lì quasi a forza, e con il loro lavoro trasformarono il deserto in un giardino fertile. I palestinesi hanno la simpatia di tutti gli stati arabi, e per questo Israele è una nazione condannata a vincere, vincere sempre, mostrando forza e aggressività, pena vedersi assalire da tutti gli stati arabi. E' una situazione irrisolvibile, che solo la volontà di non vedere più scorrere sangue innocente potrebbe almeno attenuare. Purtroppo accade sempre che nei momenti in cui pare che ci si avvicini ad una distensione, basta l'azione di un solo fanatico per far saltare tutto. L'ultima volta qualcuno ha ucciso due ragazzi israeliani per provocare tutto questo! Nessuno crede che siano stati i governanti dei palestinesi a volerlo, ma Israele, pur sapendolo, non poteva non reagire senza mettere in pericolo la sua stessa esistenza. Nessuno vede una vera soluzione, nemmeno gli specialisti. C'è solo da sperare che le nuove generazioni non si facciano influenzare delle idee dei loro genitori, e sappiano dare una vera svolta di convivenza e di integrazione.
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da junk il Ven 25 Lug 2014, 10:50

    Bruno, sono d'accordo parzialmente con ciò che hai scritto:
    Per come la vedo io, i guerrafondai sono gli Israeliani!
    Siamo d'accordo sul fatto che tutti gli stati arabi ce l'hanno con Israele, ma loro non fanno nulla per fare sia che fosse il contrario!
    Gli "insediamenti" non sono null'altro che sconfinamenti dalle frontiere di Israele in territorio Palestinese. Non so voi, ma io, se un mio vicino prepotentemente entra in casa mia e dice ' da oggi questa è roba mia, tu vedi dove te ne devi andare che qui non ti voglio, anzi se ti vedo ti caccio in malo modo! ' Io m'inca..o in malo modo!
    Lo fanno anche i Palestinesi, solo che quelli di Israele sono meglio armati!
    Fanno cosi da anni (da quando le nazioni unite hanno espropriato indebitamente quei territori ai Palestinesi con il benestare dell'occidente) 
    Purtroppo il terrorismo è l'unica risposta sbagliata che hanno saputo dare questa gente.

    Comunque io mi vergogno per quanto sta succedendo li!
    avatar
    Bruno Iacuelli
    amatore
    amatore

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da Bruno Iacuelli il Ven 25 Lug 2014, 11:24

    Quoto pienamente le tue idee, con la sola differenza che io non vedo guerrafondai, ma solo qualche fanatico (da entrambe le parti) che, con azioni isolate, riesce a rompere i delicati equilibri che pian piano vanno formandosi. Pensa che basta una sola persona per far riaccendere la guerra. E' vero, i palestinesi vedono gli insediamenti come invasioni del loro territorio, gli israeliani vedono quei territori come propaggini naturali del loro stato, occupate temporaneamente da estranei. Non è possibile dire chi abbia ragione: probabilmente tutti e due, per questo non si riesce a venirne a capo. Ed i delicati equilibri che ciclicamente si formano, e che il papa ha cercato di rafforzare, non potranno reggere finchè ci sarà qualcuno che preferisce parlare solo con le armi. E quando succede Israele è costretta a calcare la mano, per dimostrare agli altri stati arabi che è forte, che può dfendersi, e che può contrattaccare. E' la sua condanna.
    avatar
    dustsioux
    cruzista affermato
    cruzista affermato

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da dustsioux il Ven 25 Lug 2014, 11:42

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    e qui si capisce di che razza di m stiamo parlando:

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



    Ndsm c3h5no33: uniti post consecutivi...
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da junk il Ven 25 Lug 2014, 13:49

    dustsioux ha scritto:e qui si capisce di che razza di m stiamo parlando:

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
     L'errore sta proprio li, non è "una razza" 

    Israele è stata più volte "richiamata" per le sue politiche espansionistiche..... 
    Vorrei vedere qualsiasi altro stato, se facesse le stesse cose, come verrebbe "massacrato" dall'opinione pubblica.

    La "forza" del contrattacco non è giustificato dall'offesa ricevuta.
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da junk il Ven 25 Lug 2014, 13:57

    Bruno Iacuelli ha scritto:Quoto pienamente le tue idee, con la sola differenza che io non vedo guerrafondai, ma solo qualche fanatico (da entrambe le parti) che, con azioni isolate, riesce a rompere i delicati equilibri che pian piano vanno formandosi. Pensa che basta una sola persona per far riaccendere la guerra. E' vero, i palestinesi vedono gli insediamenti come invasioni del loro territorio, gli israeliani vedono quei territori come propaggini naturali del loro stato, occupate temporaneamente da estranei. Non è possibile dire chi abbia ragione: probabilmente tutti e due, per questo non si riesce a venirne a capo. Ed i delicati equilibri che ciclicamente si formano, e che il papa ha cercato di rafforzare, non potranno reggere finchè ci sarà qualcuno che preferisce parlare solo con le armi. E quando succede Israele è costretta a calcare la mano, per dimostrare agli altri stati arabi che è forte, che può dfendersi, e che può contrattaccare. E' la sua condanna.


    No Bruno: non riesco a vedere nessuna ragione nel comportamento di Israele!!!
    Una delle primissime cose da fare per evitare Attacchi, e liberare i territori ingiustamente occupati!
    Non solo occupano terra non loro, ma trattano anche come bestie i "legittimi proprietari"
    Qualche Anno fa Ahmadinejad dichiarò che Israele doveva (a suo dire) essere radiata dalle cartine geografiche; non sono d'accordo perchè ormai esiste come stato riconosciuto! Obama propose di "rientrare" nei confini stabiliti del 67. Ovviamente Israele ha rifiutato.

    Sono guerrafondai!! E alla luce degli avvenimenti storici che hanno portato alla fondazione di Israele nel 1948 (!) fa ancora più male!

    Lo stato di Israele è un errore storico commesso dagli alleati; non dovrebbe proprio esistere come stato autonomo! 

    Avrebbero dovuto chiedere il permesso agli Palestinesi di potersi stabilire nelle loro terre, invece hanno preferito prima espropriarli, successivamente cacciarli e poi fargli la guerra  cercando quasi l'annientamento del "nemico"

    Ripeto: alla luce degli avvenimenti provo vergogna per quanto sta succedendo li!!!!
    avatar
    dustsioux
    cruzista affermato
    cruzista affermato

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da dustsioux il Ven 25 Lug 2014, 14:12

    Bruno Iacuelli dire che c'è qualche fanatico è una bestemia, ma non capite che stanno facendo una strage altro che fanatici.

    qui stanno uccidendo bambini ecc. e non rispettano nessun trattato onu

    Ndsm c3h5no33: uniti post consecutivi
    avatar
    Bruno Iacuelli
    amatore
    amatore

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da Bruno Iacuelli il Ven 25 Lug 2014, 15:03

    Non ho detto che è qualche fanatico che sta facendo tutto questo, ma che tutto questo si verifica per colpa di qualche fanatico. Comunque è chiaro che è una cosa che addolora tutti, indipendentemente dal perchè e dal come. Tutti vorremmo che si smettesse subito, e tutti vorremmo fare qualche cosa per quella povera gente. La vera bestemmia è che i governanti di tutto il mondo fingono di voler intervenire, ma nessuno lo fa.
    avatar
    dustsioux
    cruzista affermato
    cruzista affermato

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da dustsioux il Ven 25 Lug 2014, 16:45

    Bruno Iacuelli ha scritto:Non ho detto che è qualche fanatico che sta facendo tutto questo, ma che tutto questo si verifica per colpa di qualche fanatico. Comunque è chiaro che è una cosa che addolora tutti, indipendentemente dal perchè e dal come. Tutti vorremmo che si smettesse subito, e tutti vorremmo fare qualche cosa per quella povera gente. La vera bestemmia è che i governanti di tutto il mondo fingono di voler intervenire, ma nessuno lo fa.
    Certo non ci sono forti interessi economici dietro ai palestinesi, mentre per quanto riguardano issraele dovremo vendere un pò di armi o no??? muoiono 4 ragazzi israeliani (poveri) i tg ne parlano per 15 giorni, muoiono i bambini palestinesi ne parlano un giorno e subito dopo mettono una notizia sul culo di belen


    io la penso cosi:
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


    Ndsm c3h5no33: uniti due post consecutivi...dust, quanti altri te ne devo unire prima che eviti di postare di continuo??? Smile Smile Smile se vuoi aggiungere altro a quanto hai già detto e nessuno ti ha risposto, premi "edit" ed aggiungi... Smile Smile Smile
    avatar
    Bruno Iacuelli
    amatore
    amatore

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da Bruno Iacuelli il Ven 25 Lug 2014, 17:50

    Concordo con quello che dici, e tuttavia mi nasce un filo di speranza in fondo al cuore: i media, sempre al soldo del più forte del momento, inaspettatamente stanno parlando a lungo di quello che sta accadendo, invece di sminuirlo e nasconderlo come hanno sempre fatto. Che Israele abbia trasgredito a qualche ordine dall'alto, e che questo stia facendo cambiare il vento della politica dei più forti? Sarebbe ora! Vedremo
    avatar
    pedro67
    Admin Emerito
    Admin Emerito

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da pedro67 il Ven 25 Lug 2014, 18:09

    vorrei ricordare a tutti, in forma preventiva data l'alta "infiammabilità" dell'argomento,  di esporre le proprie opinioni sempre fermo restandoil rispetto di chi non la pensa come noi.

    Concordo con voi che quello che sta succedendo in quel pezzo di Terra è assolutamente Vergognoso dato che ad oggi ci si ammazza così , da una parte e dall'altra, con una estrema sufficienza morale.

    Vorrei dirvi , ad ogni buon fine, che se questo topic aperto da "buoni propositi" dall'Amico junk , prende una "brutta" piega , saremmo come staff costretti ad intervenire per evitare che si degeneri.

    Admin
    avatar
    dustsioux
    cruzista affermato
    cruzista affermato

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da dustsioux il Ven 25 Lug 2014, 18:57

    Non mi sembra che nessuno stia degenerando sono cose sotto gli ocvhi di tutti purtroppo. Non volevo offendere nessuno ma quando ci sono dimezzo i bambini non si può far finta di niente
    avatar
    c3h5no33
    Super Moderatore
    Super Moderatore

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da c3h5no33 il Ven 25 Lug 2014, 19:03

    dust, l'admin nn ha accusato nessuno di aver fatto alcunché... Smile Smile Smile Smile 
    ha solo preferito con il suo intervento "prevenire" eventuali problemi data l'alta infiammabilità dell'argomento... Smile Smile Smile Smile 

    della serie: "meglio prevenire che curare"  Smile Smile Smile Smile


    _________________
    ...un conto è essere possessori di una Cruze ed un conto è essere Cruzisti...
    ...essere cruzisti è un diritto di tutti ma riuscirci un merito di pochi...

    972° iscritto

    Amico certificato di: TUTTI!!!!

    Volete i gadget del forum???

    ecco qui le info
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



    ANCHE QUEST'ANNO TANTI RADUNI, CHE ASPETTI AD ISCRIVERTI???
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


    sponsor: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    dustsioux
    cruzista affermato
    cruzista affermato

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da dustsioux il Ven 25 Lug 2014, 19:18

    avatar
    sebasann
    wikicruze
    wikicruze

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da sebasann il Mer 30 Lug 2014, 21:27

    Hamas (non i palestinesi in genere) è funzionale ai falchi che governano in Israele (non gli ebrei in generale). La violenza si alimenta da sola e i cittadini inermi sono le vittime sacrificali.

    La cosa orribile sono i bambini uccisi, certamente per una guerra che non comprendono.

    A loro dedico questa preghiera che ho preso da qualche parte:

    Preghiera del rabbino Levi Weiman-Kelman di Kol HaNeshama, Gerusalemme.
     
    Se c’è mai stato un tempo per la preghiera, questo è quel tempo.
    Se c’è mai stato un luogo abbandonato, Gaza è quel luogo.
     
    Signore che sei il creatore di tutti i bambini, ascolta la nostra preghiera in questo giorno maledetto.
    Dio che noi chiamiamo Benedetto, volgi il tuo volto verso questi, i bambini di Gaza, affinché possano conoscere le tue benedizioni, e il tuo rifugio, affinché possano conoscere la luce e il calore, dove ora c’è soltanto oscurità e fumo, e un freddo che taglia e stritola la pelle.
    Onnipotente che fai eccezioni, che noi chiamiamo miracoli, fa’ un’eccezione per i bambini di Gaza.
    Proteggili da noi e dai loro.
    Risparmiali.
    Guariscili.
    Fa’ che stiano al sicuro.
    Liberali dalla fame e dall’orrore e dalla furia e dal dolore.
    Liberali da noi e liberali dai loro.
    Restituisci loro l’infanzia rubata, il diritto alla nascita,
    che è una promessa di paradiso.
    Ravviva nella nostra memoria, o Signore, le sorti del bambino Ismaele, padre di tutti i bambini di Gaza. Come il bambino Ismaele è stato senz’acqua e lasciato a morire nel deserto di Beer-Sheba, talmente privato di ogni speranza che sua madre non poteva sopportare di vedere la sua vita perdersi via nella sabbia.
    Sii quel Signore, il Dio del nostro consanguineo Ismaele, che ha udito il suo grido e ha mandato il Suo angelo a confortare sua madre Agar.
    Sii quel Signore, che fu con Ismaele quel giorno, e tutti i giorni a seguire.
    Sii quel Dio, il Misericordioso, che aprì gli occhi di Agar quel giorno, e le mostrò il pozzo dell’acqua, cosicché ella poté dare da bere al bambino Ismaele e salvargli la vita.

    Allah, che noi chiamiamo Elohim, tu che doni la vita, che conosci il valore e la fragilità di ogni vita, invia i tuoi angeli a questi bambini.
    Salvali, i bambini di quel luogo,
    di Gaza la più bella, di Gaza la dannata.

    In questo giorno, quando la trepidazione e la rabbia e il lutto che è chiamato guerra afferra i nostri cuori e li ricuce in cicatrici, noi ci rivolgiamo a te, Signore, il cui nome è Pace:
    Benedici questi bambini, e tienili lontano dal male.
    Volgi lo sguardo verso di loro, Signore.
    Mostra loro, come se fosse per la prima volta, la luce e la bontà,
    e la tua benevolenza travolgente.
    Guardali, Signore. Permetti loro di vedere il tuo volto.
    E, come se fosse per la prima volta, dona loro la pace.
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da junk il Gio 31 Lug 2014, 09:11

    sebasann ha scritto:Hamas (non i palestinesi in genere) è funzionale ai falchi che governano in Israele (non gli ebrei in generale). La violenza si alimenta da sola e i cittadini inermi sono le vittime sacrificali.

    La cosa orribile sono i bambini uccisi, certamente per una guerra che non comprendono.

    A loro dedico questa preghiera che ho preso da qualche parte:

    Preghiera del rabbino Levi Weiman-Kelman di Kol HaNeshama, Gerusalemme.
     
    Se c’è mai stato un tempo per la preghiera, questo è quel tempo.
    Se c’è mai stato un luogo abbandonato, Gaza è quel luogo.
     
    Signore che sei il creatore di tutti i bambini, ascolta la nostra preghiera in questo giorno maledetto.
    Dio che noi chiamiamo Benedetto, volgi il tuo volto verso questi, i bambini di Gaza, affinché possano conoscere le tue benedizioni, e il tuo rifugio, affinché possano conoscere la luce e il calore, dove ora c’è soltanto oscurità e fumo, e un freddo che taglia e stritola la pelle.
    Onnipotente che fai eccezioni, che noi chiamiamo miracoli, fa’ un’eccezione per i bambini di Gaza.
    Proteggili da noi e dai loro.
    Risparmiali.
    Guariscili.
    Fa’ che stiano al sicuro.
    Liberali dalla fame e dall’orrore e dalla furia e dal dolore.
    Liberali da noi e liberali dai loro.
    Restituisci loro l’infanzia rubata, il diritto alla nascita,
    che è una promessa di paradiso.
    Ravviva nella nostra memoria, o Signore, le sorti del bambino Ismaele, padre di tutti i bambini di Gaza. Come il bambino Ismaele è stato senz’acqua e lasciato a morire nel deserto di Beer-Sheba, talmente privato di ogni speranza che sua madre non poteva sopportare di vedere la sua vita perdersi via nella sabbia.
    Sii quel Signore, il Dio del nostro consanguineo Ismaele, che ha udito il suo grido e ha mandato il Suo angelo a confortare sua madre Agar.
    Sii quel Signore, che fu con Ismaele quel giorno, e tutti i giorni a seguire.
    Sii quel Dio, il Misericordioso, che aprì gli occhi di Agar quel giorno, e le mostrò il pozzo dell’acqua, cosicché ella poté dare da bere al bambino Ismaele e salvargli la vita.

    Allah, che noi chiamiamo Elohim, tu che doni la vita, che conosci il valore e la fragilità di ogni vita, invia i tuoi angeli a questi bambini.
    Salvali, i bambini di quel luogo,
    di Gaza la più bella, di Gaza la dannata.

    In questo giorno, quando la trepidazione e la rabbia e il lutto che è chiamato guerra afferra i nostri cuori e li ricuce in cicatrici, noi ci rivolgiamo a te, Signore, il cui nome è Pace:
    Benedici questi bambini, e tienili lontano dal male.
    Volgi lo sguardo verso di loro, Signore.
    Mostra loro, come se fosse per la prima volta, la luce e la bontà,
    e la tua benevolenza travolgente.
    Guardali, Signore. Permetti loro di vedere il tuo volto.
    E, come se fosse per la prima volta, dona loro la pace.

    Amen!
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da junk il Gio 31 Lug 2014, 09:15

    Ha detto bene Seba:
    Hamas, non i Palestinesi!
    Israele, non gli ebrei in generale!

    Non confondiamo la miopia della brama di potere di uno stato, con una religione!
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da quixo il Gio 31 Lug 2014, 09:25

    junk ha scritto:Ha detto bene Seba:
    Hamas, non i Palestinesi!
    Israele, non gli ebrei in generale!

    Non confondiamo la miopia della brama di potere di uno stato, con una religione!

    Quoto !!


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    Pier
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da Pier il Ven 01 Ago 2014, 12:29

    Da gente che fece cose atroci in epoca romana,non mi aspetterei di certo tarallucci e vino  Evil or Very Mad
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da junk il Ven 01 Ago 2014, 14:03

    Pier ha scritto:Da gente che fece cose atroci in epoca romana,non mi aspetterei di certo tarallucci e vino  Evil or Very Mad
    L'errore sta proprio li!
    Non centrano nulla con quella gente, anzi!

    Israele è stata fondata nel 48.
    Le persone che hanno popolato lo stato di Israele erano occidentali.
    avatar
    Pier
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da Pier il Dom 03 Ago 2014, 11:44

    junk ha scritto:
    L'errore sta proprio li!
    Non centrano nulla con quella gente, anzi!

    Israele è stata fondata nel 48.
    Le persone che hanno popolato lo stato di Israele erano occidentali.


    E gli altri???
    Comunque,parer mio,speriamo non mettano naso gli usa più di tanto..
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da junk il Lun 04 Ago 2014, 09:26

    Pier ha scritto:


    E gli altri???
    Comunque,parer mio,speriamo non mettano naso gli usa più di tanto..

    Hai centrato il problema!
    Indovina chi è stato il fautore della creazione di Israele? Ed indovina sempre, chi è che ha fortissimi interessi commerciali con Israele?
    avatar
    sebasann
    wikicruze
    wikicruze

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da sebasann il Mar 05 Ago 2014, 18:27

    junk ha scritto:

    Hai centrato il problema!
    Indovina chi è stato il fautore della creazione di Israele? Ed indovina sempre, chi è che ha fortissimi interessi commerciali con Israele?

    Condivido in pieno.
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Guerra nella striscia di Gaza

    Messaggio Da junk il Mer 06 Ago 2014, 09:48

    Israele "ritira" le sue truppe dalla striscia di Gaza: 1800 morti Palestinesi - 61 morti Israeliani

    Gli USA hanno annunciato che stanziano 250 000 000 di USD per rafforzare gli scudi antimissile di Israele....

      La data/ora di oggi è Gio 19 Ott 2017, 11:08