Cruze Italia Forum

il primo forum italiano completamente dedicato alla Chevrolet CRUZE. Il forum é gestito completamente dagli utenti e non ha alcun collegamento con le politiche commerciali/aziendali della casa madre e della Chevrolet Italia. Forum creato l' 11-07-2009


    Cruze al ducotone

    Condividere
    avatar
    PEppeSorry
    frequentatore
    frequentatore

    Cruze al ducotone

    Messaggio Da PEppeSorry il Mar 28 Ott 2014, 11:07

    Ciao ragazzi, ieri ho trovato la mia CRUZE con una nuova colorazione, pensavo che la Chevy stava andando via dall'Europa ed invece ha immesso sul mercato europeo, anzi italiano, anzi palermitano una nuovo colore, si tratta del bianco ducotone.
    Si, proprio così, la mia CRUZE è di colore mystic lake, potevo pensare al massimo di fare il tetto bianco, ed invece mi ritrovo tutta la fiancata lato guidatore (e dico tutta la fiancata da paraurti a paraurti, compreso vetri) di colore bianco, ma un bianco strano, non dato a pennello, e neanche a rullo oppure a spruzzo, da a secchiate, si proprio come quando uno ha il secchio di acqua in mano e lo rovescia.
    In sintesi un simpatico signore per così dire, viaggiava con il suo scooter Honda SH di colore grigio, trasportando sulla pedana dove mette i piedi ben due contenitori di ducotone, quelli grossi da 20-25 lt, arrivato all'altezza dove era parcheggiata regolarmente la mia auto, non so che cosa è successo, forse gli scivola uno dei due contenitori, ma il fatto sta che il secchio di ducotone forse con la velocità e con l'impatto sul suolo si apre e imbianca come una parete tutta la fiancata dell'auto.
    Il tizio che fa, si ferma raccoglie il contenitore ormai praticamente vuoto, sale sullo scooter e scappa.
    Risultato CRUZE imbiancata, strada innevata con una lunga macchia di colore bianco lunga circa un 100 metri, auto che passavano accanto alla mia che schizzavano la pittura rimasta sull'asfalto sulla povera CRUZE, grosso rischio per le moto di scivolare sulla pittura rimasta sulla strada. Un Casino.
    Chiamo il 113 per fare la denuncia, mi dice di chiamare il 112 perchè non è di sua competenza, chiamo il 112 dico al telefono i fatti come sono andati e mi dice ci attendere la volante, gli dico di fare in fretta perchè la pittura si asciuga sulla povera CRUZE, mi assicura che la volante sarà li in 5 minuti. Chiamo i vigili urbani per segnalare il rischio di scivolata da parte delle moto, ma non ottengo nessuna risposta, allora mi metto praticamente in mezzo la strada per far deviare il traffico ed evitare cadute alle moto. Dopo 45 minuti arrivano i carabinieri, io nel frattempo dopo aver fatto le foto avevo portato la CRUZE a farla lavare (era passato troppo tempo rischiavo di compromettere seriamente la vernice della carrozzeria), dico al carabiniere come sono andati i fatti (avevo anche il numero di targa dello scooter) ma lui semplicemente mi dice che il tutto non costituisce reato e poi era la mia parola contro il possibile proprietario dello scooter. Io rimango perplesso............
    A questo punto l'unica cosa da fare era attendere che i vigili urbani intervenivano per ripulire la strada, io salgo a casa mi affaccio da balcone e volante dei carabinieri stava ferma davanti la macchia di ducotone, lasciata dal tipo, per evitare cadute, dopo 10 minuti mi riaffaccio dal balcone e la volante non c'era più, in compenso la macchia di ducotone era ancora lì, in bella mostra con il rischio di scivolate da parte delle moto, allora scendo e vado in strada per deviare il traffico ed evitare cadute, intanto striscia bianca sull'asfalto diventava sempre più lunga, dopo un pò arrivano i vigili urbani e con della sabbia cercano di assorbire e ripulire la strada.
    In sintesi ho pagato la super lavata dell'auto e rimango perplesso ancora oggi dell'accaduto e dico di tutto l'accaduto
    avatar
    ergatto
    cruzista affermato
    cruzista affermato

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da ergatto il Mar 28 Ott 2014, 11:17

    PEppe hai sbagliato la sezione del forum, questa è solo per le modifiche all'illuminazione delle Cruze, quella giusta sarebbe "tuning estetico" Razz Razz Razz 
    A parte gli scherzi, anche a me è successo di ritrovarmi la Cruze carbon flash variegata di schizzi di vernice a smalto bianca Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad , nel mio caso ho dovuto spendere 150 euri per la lucidatura!!! .
    Certo che quel cretino con lo scooter... armati39
    avatar
    PEppeSorry
    frequentatore
    frequentatore

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da PEppeSorry il Mar 28 Ott 2014, 11:19

    Chiedo umilmente scusa per la sezione, chiedo all'amministratore se può spostare la discussione nella sezione corretta.
    Grazie
    avatar
    AUTOMAN
    frequentatore
    frequentatore

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da AUTOMAN il Mar 28 Ott 2014, 13:14

    Se dalla targa risali al proprietario poi ci fai un bel discorsetto a quattrocchi con l'imbianchino!
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da quixo il Mar 28 Ott 2014, 13:31

    Ho provveduto a spostare la discussione nella sezione appropriata, mi dispiace tanto per l'accaduto Peppesorry, per fortuna sei riuscito a lavare la macchina in tempo !!!
    Per il resto siamo in Italia......poi non capisco uno ti riempie l'auto di pittura murale e questo non è un reato? Come minimo deve pagare i danni provocati......
    E la pulizia della strada? E la situazione di pericolo creata sulla strada?


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    PEppeSorry
    frequentatore
    frequentatore

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da PEppeSorry il Mar 28 Ott 2014, 16:06

    Grazie, si per fortuna l'auto si è lavata per bene.
    Comunque sono rimasto scioccato dal comportamento dei carabinieri.
    avatar
    Pier
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da Pier il Mar 28 Ott 2014, 18:52

    Mi spiace per l'accaduto,all'inizio appena aperto il topic e letto le prime parole,ho pensato ad un atto vandalico,cosa non avvenuta..
    C'è da ribadire la maleducazione dell'imbianchino in scooter,poteva fermarsi e magari chiedere scusa,dopotutto con una lavata l'auto era a posto.
    Spiace,ma contento che hai risolto in modo totale senza spese eccessive,per quanto riguarda le forze dell'ordine in oggetto,stendiamo un velo pietoso Evil or Very Mad
    avatar
    claudio51
    cruzista esperto
    cruzista esperto

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da claudio51 il Mar 28 Ott 2014, 19:26

    Che schifo, la solita Italia, non cambia niente e poi ci chiediamo perchè le cose non vanno. Per cambiare l'italia bisogna cambiare gli italiani.................
    avatar
    sebasann
    wikicruze
    wikicruze

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da sebasann il Ven 31 Ott 2014, 20:44

    PEppeSorry ha scritto:... Chiamo il 113 per fare la denuncia, mi dice di chiamare il 112 perchè non è di sua competenza, chiamo il 112 dico al telefono i fatti come sono andati e mi dice ci attendere la volante, gli dico di fare in fretta perchè la pittura si asciuga sulla povera CRUZE, mi assicura che la volante sarà li in 5 minuti. Chiamo i vigili urbani per segnalare il rischio di scivolata da parte delle moto, ma non ottengo nessuna risposta, allora mi metto praticamente in mezzo la strada per far deviare il traffico ed evitare cadute alle moto. Dopo 45 minuti arrivano i carabinieri, io nel frattempo dopo aver fatto le foto avevo portato la CRUZE a farla lavare (era passato troppo tempo rischiavo di compromettere seriamente la vernice della carrozzeria), dico al carabiniere come sono andati i fatti (avevo anche il numero di targa dello scooter) ma lui semplicemente mi dice che il tutto non costituisce reato e poi era la mia parola contro il possibile proprietario dello scooter. Io rimango perplesso............
    A questo punto l'unica cosa da fare era attendere che i vigili urbani intervenivano per ripulire la strada, io salgo a casa mi affaccio da balcone e volante dei carabinieri stava ferma davanti la macchia di ducotone, lasciata dal tipo, per evitare cadute, dopo 10 minuti mi riaffaccio dal balcone e la volante non c'era più, in compenso la macchia di ducotone era ancora lì, in bella mostra con il rischio di scivolate da parte delle moto, allora scendo e vado in strada per deviare il traffico ed evitare cadute, intanto striscia bianca sull'asfalto diventava sempre più lunga, dopo un pò arrivano i vigili urbani e con della sabbia cercano di assorbire e ripulire la strada....
    La tua disavventura è tremendamente amara ma, quel che mi ha fatto più incxxxxare è quanto riporto sopra.

    La stessa cosa succede a Napoli quando chiami i vigili urbani, il 112 o il 113.

    Ma lo stato dov'è? Ci ci deve tutelare? Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

    E' UN VERO SCHIFO 
    avatar
    pedro67
    Admin Emerito
    Admin Emerito

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da pedro67 il Ven 31 Ott 2014, 20:55

    Ciao PEppe ,
    mi dispiace per l'accaduto .
    "contento" che cmq sei riuscito a sistemare il tutto  Wink
    Per il resto... no comment...  Mad Mad Mad
    un saluto
    avatar
    ergatto
    cruzista affermato
    cruzista affermato

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da ergatto il Gio 06 Nov 2014, 09:28

    sebasann ha scritto:La tua disavventura è tremendamente amara ma, quel che mi ha fatto più incxxxxare è quanto riporto sopra.

    La stessa cosa succede a Napoli quando chiami i vigili urbani, il 112 o il 113.

    Ma lo stato dov'è? Ci ci deve tutelare? Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

    E' UN VERO SCHIFO 
    Ciao Seba,
    ciao a tutti e perdonatemi (se potete) questo :
    purtroppo stò sentendo sempre più spesso le frasi "ma lo stato dov'è? cosa fa? chi ci deve tutelare? qui lo stato non c'è!", e tutte le varanti del caso;
    purtroppo le sento molto più spesso pronunciare da persone che abitano dalle tue parti (complici anche recenti fatti di cronaca).
    La cosa che mi fa arrabbiare è che ci si dimentica (?) che lo Stato siamo prima di tutto NOI cittadini, NOI famiglie e poi la scuola, la parrocchia...; siamo NOI che con i nostri comportamenti diamo l'esempio ai nostri concittadini e sopratutto ai nostri FIGLI!!! non possiamo delegare tutto a un fantomatico "stato" (minuscolo questa volta), come se fosse una cosa esterna a noi, che non ci "appartiene", che chiamiamo in causa solo quando ci serve qualcosa (e la pretendiamo pure!!!). Le istituzioni statali dovrebbero compiere il loro dovere (che comprende tanti ambiti della vita dei cittadini) non solo erogando servizi, ma anche "imponendo" la presenza dello Stato (tasse, regolamentazioni, repressioni di illeciti, ecc.); quest'ultima parte, però, viene mal digerita da una parte della cittadinanza e così possiamo vedere sempre più comportamenti scorretti che ci sembrano sempre più normali e/o giustificati: dal mozzicone di sigaretta in terra alle cacche dei cani non raccolte, dalle cinture di sicurezza slacciate alla marcia in tre/quattro su un motorino, dal passaggio con il rosso all'assicurazione falsa, dallo scontrino non battuto all'evasione totale, dalle opere pubbliche incompiute e/o inutili alle mazzette per i NOSTRI politici e rappresentanti!
    Io sono un semplice finanziere e faccio parte di questo Stato due volte, sia come cittadino che come "rappresentante" delle istituzioni statali (una volta si diceva "servitore dello Stato", adesso ci considerano sempre più come "schiavi dello stato" Evil or Very Mad ) e cerco di portare avanti il discorso che ho fatto prima (dare l'esempio), ma mi rendo conto di essere quasi una mosca bianca (grigia Razz ) perchè per ogni "buon esempio" che dò a mio figlio ne vediamo (io e lui) sempre di negativi che vanno contro quello che cerco di insegnargli; un esempio classico è la cintura di sicurezza in macchina: per mio figlio è NORMALE allacciarla (in pratica ci è nato con la cintura allacciata in macchina Twisted Evil ), ma per alcuni suoi amichetti (che accompagno spesso in giro) no, come non è normale per i parenti che abitano a Salerno o in Sicilia (non solo per loro!!! la cosa è abbastanza trasversale in tutta Italia, ma loro sono i suoi modelli principali!), siamo arrivati al punto che lui mi diceva di NON mettere la cintura perchè "non è obbligatoria qui!" Sad Sad Sad .
    Tutto questo per dire "non chiedere cosa può fare il tuo Stato per TE, ma cosa puoi fare TU per il TUO Stato"
    Scusate lo sfogo, che non è indirizzato a qualcuno in particolare (tantomeno a Seba!!!) ma solo a un modo di concepire lo Stato che io non sopporto!
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da quixo il Gio 06 Nov 2014, 09:37

    ergatto ha scritto:
    Ciao Seba,
    ciao a tutti e perdonatemi (se potete) questo :
    purtroppo stò sentendo sempre più spesso le frasi "ma lo stato dov'è? cosa fa? chi ci deve tutelare? qui lo stato non c'è!", e tutte le varanti del caso;
    purtroppo le sento molto più spesso pronunciare da persone che abitano dalle tue parti (complici anche recenti fatti di cronaca).
    La cosa che mi fa arrabbiare è che ci si dimentica (?) che lo Stato siamo prima di tutto NOI cittadini, NOI famiglie e poi la scuola, la parrocchia...; siamo NOI che con i nostri comportamenti diamo l'esempio ai nostri concittadini e sopratutto ai nostri FIGLI!!! non possiamo delegare tutto a un fantomatico "stato" (minuscolo questa volta), come se fosse una cosa esterna a noi, che non ci "appartiene", che chiamiamo in causa solo quando ci serve qualcosa (e la pretendiamo pure!!!). Le istituzioni statali dovrebbero compiere il loro dovere (che comprende tanti ambiti della vita dei cittadini) non solo erogando servizi, ma anche "imponendo" la presenza dello Stato (tasse, regolamentazioni, repressioni di illeciti, ecc.); quest'ultima parte, però, viene mal digerita da una parte della cittadinanza e così possiamo vedere sempre più comportamenti scorretti che ci sembrano sempre più normali e/o giustificati: dal mozzicone di sigaretta in terra alle cacche dei cani non raccolte, dalle cinture di sicurezza slacciate alla marcia in tre/quattro su un motorino, dal passaggio con il rosso all'assicurazione falsa, dallo scontrino non battuto all'evasione totale, dalle opere pubbliche incompiute e/o inutili alle mazzette per i NOSTRI politici e rappresentanti!
    Io sono un semplice finanziere e faccio parte di questo Stato due volte, sia come cittadino che come "rappresentante" delle istituzioni statali (una volta si diceva "servitore dello Stato", adesso ci considerano sempre più come "schiavi dello stato" Evil or Very Mad ) e cerco di portare avanti il discorso che ho fatto prima (dare l'esempio), ma mi rendo conto di essere quasi una mosca bianca (grigia Razz ) perchè per ogni "buon esempio" che dò a mio figlio ne vediamo (io e lui) sempre di negativi che vanno contro quello che cerco di insegnargli; un esempio classico è la cintura di sicurezza in macchina: per mio figlio è NORMALE allacciarla (in pratica ci è nato con la cintura allacciata in macchina Twisted Evil ), ma per alcuni suoi amichetti (che accompagno spesso in giro) no, come non è normale per i parenti che abitano a Salerno o in Sicilia (non solo per loro!!! la cosa è abbastanza trasversale in tutta Italia, ma loro sono i suoi modelli principali!), siamo arrivati al punto che lui mi diceva di NON mettere la cintura perchè "non è obbligatoria qui!" Sad Sad Sad .
    Tutto questo per dire "non chiedere cosa può fare il tuo Stato per TE, ma cosa puoi fare TU per il TUO Stato"
    Scusate lo sfogo, che non è indirizzato a qualcuno in particolare (tantomeno a Seba!!!) ma solo a un modo di concepire lo Stato che io non sopporto!

    Quoto in pieno !!!


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    sebasann
    wikicruze
    wikicruze

    Re: Cruze al ducotone

    Messaggio Da sebasann il Gio 06 Nov 2014, 18:57

    ergatto ha scritto:La cosa che mi fa arrabbiare è che ci si dimentica (?) che lo Stato siamo prima di tutto NOI cittadini, NOI famiglie e poi la scuola, la parrocchia...; siamo NOI che con i nostri comportamenti diamo l'esempio ai nostri concittadini e sopratutto ai nostri FIGLI!!! non possiamo delegare tutto a un fantomatico "stato" (minuscolo questa volta), come se fosse una cosa esterna a noi, che non ci "appartiene", che chiamiamo in causa solo quando ci serve qualcosa (e la pretendiamo pure!!!). Le istituzioni statali dovrebbero compiere il loro dovere (che comprende tanti ambiti della vita dei cittadini) non solo erogando servizi, ma anche "imponendo" la presenza dello Stato (tasse, regolamentazioni, repressioni di illeciti, ecc.); quest'ultima parte, però, viene mal digerita da una parte della cittadinanza e così possiamo vedere sempre più comportamenti scorretti che ci sembrano sempre più normali e/o giustificati: dal mozzicone di sigaretta in terra alle cacche dei cani non raccolte, dalle cinture di sicurezza slacciate alla marcia in tre/quattro su un motorino, dal passaggio con il rosso all'assicurazione falsa, dallo scontrino non battuto all'evasione totale, dalle opere pubbliche incompiute e/o inutili alle mazzette per i NOSTRI politici e rappresentanti!
    Ciao gatto. Innanzitutto quoto quanto hai scritto e, per l'occasione, ti confesso che sono stato un funzionario dell'agenzia delle entrate e che mio padre era un finanziere come te. Quindi

    Tuttavia non posso concordare su un fatto: se io chiamo i vigili urbani o il 112 o il 113 per ragioni serie, PRETENDO che rispondano alla chiamata! Certo, può capitare che ci siano situazioni più urgenti, ma ti assicuro che tutte le volte che ne ho avuto bisogno (specie il 112 e 113) mi hanno risposto che stavano inviando una pattuglia che non è mai arrivata.

    Ognuno ha il suo ruolo di educatore nella società (come hai giustamente posto in evidenza) ma non è possibile subire continuamente queste frustrazioni quotidiane.
    Quando qualcuno non fa il suo dovere è giusto che lo stato intervenga (e bada bene, lungi da me il desiderare uno stato autoritario.

    hands49 hands49

      La data/ora di oggi è Gio 19 Ott 2017, 11:04