Cruze Italia Forum

il primo forum italiano completamente dedicato alla Chevrolet CRUZE. Il forum é gestito completamente dagli utenti e non ha alcun collegamento con le politiche commerciali/aziendali della casa madre e della Chevrolet Italia. Forum creato l' 11-07-2009


    confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Condividere
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Messaggio Da junk il Mer 08 Giu 2016, 23:38


    Per evitare di andare tremendamente off topic insistendo in una discussione su un tema (per me interessante) Apro come da suggerimento di Quixo questo topic.
    Allora, il mio quesito é il seguente.
    Facendo un "bilancio" delle sostanze inquinanti emesse dalle nostre Cruze, sarei curioso di sapere se una Cruze diesel senza DPF emette in proporzione più sostanze inquinanti per km percorso rispetto ad una Cruze senza "zac" (cioé come mamma Chevy l'ha concepita)
    L'idea di sapere se inquina meno mi é venuta seguendo il post di fontanafabrizio. In pratica lui ha effettuato la "DPF-ectomia" e da quel momento (anche grazie ad una sapiente riprogrammazione delle centraline) ha dimezzato i consumi. Ora percorrendo 1000 km consuma 1/2 serbatoio, mentre prima ne consumava uno intero.
    Quixo mi ha portato l'esempio della vecchia Fiat UNO 45 euro 0, che faceva i 20km con un litro, ma in confronto ad una Porsche Cayenne di ultima generazione che fa 4km con un litro, le emissioni della Porsche sono meno cariche di sostanze inquinanti.
    Ora la mia curiosità riferita al confronto Uno45/Porsche Cayenne
    Se con entrambe le auto percorro un migliaio di Km, gli inquinanti si equivalgono? Cioè, con la Uno ho consumato 20lt, con la Porsche per lo spesso percorso 100lt. Gli inquinanti sparati in atmosfera si equivalgono?
    sicuramente no! Paradossalmente la Uno che ha consumato la quarta parte ha inquinato due volte tanto... e fin qui il confronto ci sta per via della differenza di età della concezione dei motori. Ma in un motore Cruze con e senza il filtro, come stanno le cose?
    Considerando anche che non si elimina la parte di catalizzatore ma solo il DPF, come variano le quantità di sostanze inquinanti emesse? Non parliamo dell'eliminazione o del bypass della EGR (che aumenta le emissioni NOx notevolmente) ma della semplice eliminazione del DPF.
    L'ideale sarebbe avere un'analisi degli inquinanti di qualcuno prima e dopo "l'intervento" .
    Secondo me il totale degli inquinanti dovrebbe essere minore in quella senza DPF. Che ne pensate?
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Messaggio Da quixo il Gio 09 Giu 2016, 07:55

    Ti dico solo che ben pochi diesel Euro IV riuscivano a rientrare nei parametri di emissione del particolato  0.025 g/km di particolato senza adottare il DPF.
    L'esempio era il Ford PSA 1.6 litri che nella versione senza DPF poteva sviluppare solo 90cv contro i 110 cv della versione normale, mentre Peugeot adottava il DPF nei sui HDI 2 litri 90 cv già per rispettare il limiti Euro III pari 0.05 g/km.
    Con L'euro V tale limite è stato portato a 0.005 g/Km ( 5 volte inferiore al limite degli Euro IV e ben 10 volte ripsetto agli Euro III) e tutti gli autoveicoli a motore diesel hanno dovuto adottare il DPF.
    La successiva Euro VI poi ha lasciato inalterato questo limite considerato ormai sufficiente, praticamente pari alle emissioni di particolato di un benzina.....eh si anche loro emettono particolato, in particolare i nuovi motori ad iniezione diretta, inasprendo i limiti solo per gli NOx.
    Quindi, a spanne, possiamo dire che una Cruze senza DPF, ma con il catalizzatore attivo, diventa in pratica una Euro III per quanto riguarda le emissioni di particolato emettendo circa 10 volte di più rispetto ad una Euro V o 5 volte rispetto ad una Euro IV.


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Messaggio Da junk il Gio 09 Giu 2016, 09:26

    e fin qui siamo d'accordo, se si misurano le emissioni al momento della combustione. Prendiamo il caso della Cruze di fontana. Dopo aver tolto e modificato, i suoi consumi sono diminuiti drasticamente.
    Ora siamo d'accordo che gli inquinanti sono aumentati, ma a conti fatti siamo sicuro che prima inquinava meno? Voglio dire, se emetto (sparo cifre a caso) 5gr per litro di schifezza incombusta nell'aria, quando prima ne sparavo 1gr per litro, ma consumo la metà dei litri, a conti fatti inquino meno.
    Ora é da vedere se effettivamente il rapporto tra inquinanti e litri consumati è cosi, perciò dico, sarebbe interessante vedere un analisi dei gas di scarico di qualcuno che ha fatto l'intervento (prima e dopo)
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Messaggio Da quixo il Gio 09 Giu 2016, 13:04

    In una combustione perfetta gli idrocarburi bruciano completamente e l'unico risultato della combustione  è CO2 ed H20, ma la perfezione non esiste in natura e quindi tutta una serie di prodotti incombusti CO, particolato NOx ecc.
    Quindi riducendo i consumi riduci certamente la CO2 (responsabile in parte dell' effetto serra) e l'acqua, ma questa interessa poco, ma non è detto che riduci nella stessa maniera gli incombusti.
    Probabilmente li riduci, non si può sapere in che misura, dipende dall' efficienza della combustione, ma non potrai mai avere l'effetto di un filtro DPF che li riduce del 99 % rispetto alla stessa auto che ne è sprovvista. Purtroppo il maggior consumo è il prezzo da pagare per ridurre le emissioni.....basti pensare a che effetto tappo che fà avere il DPF allo scarico.


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Messaggio Da junk il Gio 09 Giu 2016, 16:46

    Perciò dico, ci vorrebbe un confronto delle emissioni prima e dopo, per  fare il confronto con la quantità di "schifezze" immesse nell'atmosfera
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Messaggio Da quixo il Gio 09 Giu 2016, 16:57

    Non è una cosa semplice misurare le emissioni reali di particolato, solo le case automobilistiche e pochi altri hanno gli strumenti per farlo.....noi possiamo solo fare ipotesi.


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Messaggio Da junk il Gio 09 Giu 2016, 20:57

    quixo ha scritto:Non è una cosa semplice misurare le emissioni reali di particolato, solo le case automobilistiche e pochi altri hanno gli strumenti per farlo.....noi possiamo solo fare ipotesi.
    Io infatti non parlavo del particolato, ma di tutto il resto
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Messaggio Da quixo il Gio 09 Giu 2016, 21:49

    Eliminando solo il DPF modifichi significativamente solo le emissioni di particolato, il resto potrebbe variare leggermente solo per via dei minori consumi, ma le variazioni non sarebbero poi così rilevanti.


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Messaggio Da junk il Gio 09 Giu 2016, 23:07

    allora ti trovi con quanto affermato da me inizialmente? Paradossalmente si potrebbe dire che eliminando il DPF si inquina meno, anche se si aumenta l'emissione del particolato. Si inquina anche meno perchè si consuma meno!
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: confronto inquinanti in cruze con e senza DPF

    Messaggio Da quixo il Ven 10 Giu 2016, 07:42

    Si ma i vantaggi sarebbero comunque limitati rispetto agli svantaggi, il maggior problema delle emissioni dei motori diesel è sempre stato il particolato ed in misura minore gli ossidi di azoto NOx.
    Gli altri inquinanti sono sempre stati irrilevanti.
    Ricordo che il diesel non lavora con un rapporto fisso di aria/combustibile come il benzina (rapporto stechiometrico) ma in forte eccesso di aria, anche se oggi si tende a ridurla per via della formazione di NOx, il corpo farfallato non esisteva neppure nei vecchi diesel, oggi c'è ma solo per ridurre gli NOx, quindi la sua combustione si avvicina di più a quella ideale.
    Il catalizzatore del diesel esiste, ma è ben poca cosa rispetto alle marmitte catalitiche dei benzina, proprio perchè deve trattare ben pochi inquinanti.


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

      La data/ora di oggi è Ven 20 Ott 2017, 00:02