Cruze Italia Forum

il primo forum italiano completamente dedicato alla Chevrolet CRUZE. Il forum é gestito completamente dagli utenti e non ha alcun collegamento con le politiche commerciali/aziendali della casa madre e della Chevrolet Italia. Forum creato l' 11-07-2009


    DPF vs FAP

    Condividere
    avatar
    vladbobtm
    V.I.P.
    V.I.P.

    DPF vs FAP

    Messaggio Da vladbobtm il Lun 08 Feb 2016, 11:04

    Ecco un interessante articolo in cui un tecnico Citroën spiega il funzionamento dei 2 sistemi: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    imik
    Admin
    Admin

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da imik il Lun 08 Feb 2016, 12:40

    noto i prevalenti problemi relativi alla gestione FAP (in questo caso) nei commenti sottostanti. Segno che entrambi i dispositivi non sono cmq il massimo per viaggiare sereni.


    _________________
    presente a:
    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est - Spresiano (Tv) 16 settembre 2012
    Raduno Nord-Est - Grado (Go) 19 maggio 2013

    III° Raduno Nazionale - Peschiera del Garda (Vr) 30 giugno 2013
    Raduno Nord-Est - Susegana (Tv) 5 ottobre 2014
    Raduno Nord-Est - Bassano del Grappa (Vi) 15 marzo 2015
    Raduno Centro - Monteriggioni (Si) 03 maggio 2015
    Raduno Nord-Est/Ovest - Sirmione (Bs) 18 ottobre 2015

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

    il mio consumo medio attuale è:  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]    pari a  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da junk il Lun 08 Feb 2016, 12:59

    io ho avuto una Peugeot 1900 diesel (la 307 SW) con FAP... che ho fatto togliere.
    L'elettronica della Peugeot mi ha fatto bei scherzetti con la spia avaria sistema motore: durante la marcia spegneva il motore per evitare "danni" al sistema, che in teoria è una buona cosa, tranne quando ti trovi in autostrada mentre sorpassi un TIR.
    Di positivo c'era che sia il servosterzo che il servofreno restavano funzionanti.

    come ho scritto anche in altri post: non esiste l'auto perfetta!
    D'altronde, se il sistema gestione FAP dei francesi fosse effettivamente superiore, allora anche altri produttori l'avrebbero adottato
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da quixo il Lun 08 Feb 2016, 20:49

    Leggendo tutte le lamentele direi che neppure il FAP sia esente da critiche......
    Comunque leggo testualmente:
    " Durante il funzionamento del motore, il filtro DPF si riempie di polveri e ha quindi bisogno di essere rigenerato. Il particolato intrappolato deve essere bruciato e trasformato in CO2....."
    Quindi come sto affermando da tempo il FAP ed il DPF non "triturano" le particelle di particolato fino a farle diventare finissime e quindi non rilevabili dai misuratori (....ma pericolosissime per le nostre vie respiratorie), ma le bruciano ottenendo CO2 (anidride carbonica) ed acqua.


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da junk il Lun 08 Feb 2016, 21:44

    Nel servizio delle Iene però dicevano che le microparticelle venivano trasformate in nanoparticelle, non che veniva bruciato e trasformato in co2. A chi bisogna ascoltare?????????
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da quixo il Lun 08 Feb 2016, 22:25

    junk ha scritto:Nel servizio delle Iene però dicevano che le microparticelle venivano trasformate in nanoparticelle, non che veniva bruciato e trasformato in co2. A chi bisogna ascoltare?????????
    Perchè servono 600°C?
    Cos'è una combustione ?
    Non sarà mai perfetta (non esiste la perfezione nel mondo reale) e qualche incombusto lo si avrà sempre, ma comunque saranno frazioni trascurabili.


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    vladbobtm
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da vladbobtm il Lun 08 Feb 2016, 23:02

    Ho letto pure io i commenti ma salvo qualche caso rarissimo non per via del Fap ci sono tutti quei problemi, potrebbe essere anche per via del gasolio sporco e molto altro.  Noto invece il prezzo di un Fap+cerina 660€ tutto nuovo :niente male direi!
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da quixo il Mar 09 Feb 2016, 08:02

    Con 660 euro non ha di certo cambiato un FAP, costa oltre 200 euro solo il rabbocco di cerina, che ricordo è un prodotto molto tossico e deve essere trattato solo da operatori specializzati.
    Gli inconvenienti saranno anche meno frequenti, ma il motore che si spegne all' improvviso (....è successo pure a Junk ) è parecchio pericoloso.
    Tutti e due i sistemi hanno i loro pro e contro.


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da junk il Mar 09 Feb 2016, 09:25

    quixo ha scritto:...., ma il motore che si spegne all' improvviso (....è successo pure a Junk ) .

    Un incubo!
    Metti in moto e tutto è o.k. acceleri e il motore gira che è una meraviglia.
    Poi inizi ad andare e appena metti il motore sotto sforzo si spegne.
    Infatti l'ho venduta proprio per questo
    avatar
    vladbobtm
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da vladbobtm il Mar 09 Feb 2016, 22:57

    Qui i FAP nuovi di zecca:http://www.italianaricambi.com/fap-nuovi-citroen.html în rete si parla di prezzo medio di 500-600€ 
    Alla Peugeot chiedono  40€ IVA compresa per 1 litro di cerina, in genere si mette 3 litri ogni 120.000 km, non penso che la Citroën si discosta troppo dal prezzo di Peugeot.
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da quixo il Mar 09 Feb 2016, 23:07

    Su Peugeot 307 2.0 HDI un mio collega di lavoro lo ha cambiato a 110.000 km al prezzo promozionale di 900 euro + manodopera, approfittando di una campagna di sconto sui ricambi, poco tempo fa......


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    junk
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da junk il Mar 09 Feb 2016, 23:31

    Quixo, i primi costavano di più. Quelli più recenti sono diversi (e costano meno!)
    Il prezzo sulla 307 di 900 euro è ottimo. A me chiedevano (tutto completo, compreso manodopera, rabbocco liquido, lavatura e stiratura) intorno alle 1500... al che decisi di toglierlo!
    avatar
    quixo
    Admin
    Admin

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da quixo il Mer 10 Feb 2016, 00:44

    Era solo per dire che il FAP non è esente da problematiche, anche gravi, forse dà meno problemi con le rigenerazioni, ma se si guasta son dolori.....entrambi i sistemi FAP e DPF hanno le loro problematiche e nessuno dei due è esente da critiche.
    Nel caso della Cruze poi abbiamo una gestione piuttosto grezza del DPF destinata solo ai grandi viaggiatori, solo migliorando il software di gestione si potrebbe fare molto meglio e rendere innocue ed innavertibili le rigenerazioni.


    _________________
    1418° iscritto

    Miniraduno Centro Commerciale Meduna  Pordenone (PN) - Febbraio 2012
    Raduno Nord-Est 16 settembre 2012 Spresiano (TV)
    Raduno Nord-Est 19 maggio 2013 Grado (GO)
    III° Raduno Nazionale  30 giugno 2013 Peschiera del Garda (VR)
    Raduno Nord-Est 05 ottobre 2014 Susegana (TV)
    Raduno Nord-Est 15 marzo 2015 Bassano (VI)
    Raduno Nord-Est/Ovest 18 ottobre 2015 Sirmione (BS)
    Raduno Nord-Est 09 ottobre 2016 Redipuglia (GO)



    Consumo medio globale (dal 22/04/11 ad oggi) = [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] pari a [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]






    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    vladbobtm
    V.I.P.
    V.I.P.

    Re: DPF vs FAP

    Messaggio Da vladbobtm il Mer 10 Feb 2016, 10:40

    Come già ribadito, sulle vecchie auto di PSA si cambiava intorno ai 110.000 km il Fap, oggi si supera 200.000 km a quanto pare, poi la 307 ormai è abbastanza vecchia come progetto, sulla mia dicono che si dovrebbe cambiare il FAP a 220.000 km e la cerina va fatta intorno ai 120.000 km, poi ovviamente dipende che uso ne fai dell'auto, chiaro che se fai un km e poi ti fermi e così via nessun diesel è buono.Poi inutile pensare se si guasta son dolori, al momento un DPF costa molto di più nuovo in caso di guasti, nessun sistema è esente da guasti.

      La data/ora di oggi è Lun 23 Ott 2017, 13:37